Convegni
avatar
POLICLINICO MILITARE DI ROMA “CELIO” AULA LISAI
30 OTTOBRE 2015

LE INFEZIONI CORRELATE ALL’ASSISTENZA SANITARIA (ICAS) UNA METODOLOGIA COMUNE PER LA GESTIONE ED IL CONTROLLO

Le Infezioni correlate all’assistenza sanitaria (ICAS) rappresentano un rilevante problema di Sanità Pubblica che incide negativamente sulla qualità dei servizi erogati e sulla gestione economica di una struttura sanitaria.

L’adozione di una serie di misure preventive basate sull’evidenza scientifica, l’interpretazione epidemiologica e clinica dei fattori di rischio delle ICAS e l’analisi dei grandi dati aggregati (Big Data) nel contesto sanitario, consentono l’utilizzo di processi decisionali più rapidi, efficaci ed interdisciplinari al fine di avere una migliore governance.

La valutazione della qualità delle matrici ambientali nelle realtà nosocomiali, il costante monitoraggio delle condizioni cliniche del paziente e la ricerca dell’agente etiologico supportata anche da moderne tecniche di biologia molecolare rappresentano un punto fermo nelle strategie di sorveglianza delle ICAS. Lungi dal voler segnare uno “stato dell’arte”, si auspica che questa nostra iniziativa possa suscitare un forte interesse nell’ottica di una crescente attenzione al miglioramento della qualità assistenziale offerta dalle strutture sanitarie.

Presidente

  • Magg. Gen. Mario Alberto Germani Direttore del Policlinico Militare di Roma “Celio”

Comitato scientifico

  • Col. sa (me) Mauro De Fulvio Capo UOC Patologia Clinica - Policlinico Militare di Roma “Celio”

Moderatori

  • Prof. Paolo Villari
  • Dott.ssa Carmela Protano
  • Dott. Massimo Moriconi
  • Col. sa. (me) Paolo Mariotti
  • Prof. Luigi Pastorelli
  • BigDataLab dell’Università di Tor Vergata
  • Cap. sa. (me) Giuseppe Ferro
  • Prof. Roberto Lombardi
  • Prof.ssa Anna Santa Guzzo
  • Policlinico Umberto I
  • Prof.ssa Maria De Giusti
  • Dott.ssa Maria Napolitano

Segreteria Scientifica:

  • Dott. Antonio Rodolfo Simone
  • Cap. sa (me) Giuseppe Ferro

We are social 24/7 - Get in touch